Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home/evatoiit/public_html/modules/mod_cookiesaccept/mod_cookiesaccept.php on line 24

Eva Tomei Photographer Cookies Policy

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy Cosa sono I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell´utente quando visita il nostro sito web. A cosa servono I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare messaggi promozionali personalizzati. Tipologie di cookie I cookie sono categorizzati come segue. Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser. Cookie persistenti. Cookie che restano memorizzati nel dispositivo dell´utente sino al raggiungimento di una determinata data di terminazione (in termini di minuti, giorni o anni dalla creazione/aggiornamento del cookie). Cookie di terze parti. Cookie memorizzati per conto di soggetti terzi. E possibile controllare ed eliminare i singoli cookie utilizzando le impostazioni della maggior parte dei browser. Ciò, tuttavia, potrebbe impedire di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito web. Per saperne di più è possibile fare riferimento a www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org. Gestione dei cookie direttamente dal sito Per ottimizzare la tua esperienza anche nella gestione dei cookie, abbiamo deciso di organizzare i cookie utilizzati da questo sito in quattro categorie, in base alle finalità perseguite: essential, comfort, performance, advertising. Essential: Questi cookie sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni. Esempi: cookie di autenticazione. Comfort: Questi cookie consentono di migliorare il comfort e l´usabilità dei siti Internet e di mettere a disposizione svariate funzioni. Ad esempio, nei cookie comfort è possibile memorizzare i risultati delle ricerche, le impostazioni della lingua, la dimensione del carattere. Performance: Questi cookie raccolgono informazioni su come sono utilizzati i siti Internet. I cookie prestazionali ci aiutano per esempio a stabilire quali sono i settori più popolari del nostro sito. Questo ci permette di adattare i contenuti delle pagine Internet ai vostri desideri e al contempo di migliorare i servizi Internet offerti. Advertising: Questi cookie sono utilizzati per personalizzare l´invio delle informazioni e delle comunicazioni pubblicitarie, in funzione degli interessi dell´utente, ad es. in base alle pagine visitate.

logo6

Al Mare

  • Al mare

     

    Orme di un sogno

     

    Il tema dell’VIII edizione di “FotoGrafia Festival Internazionale di Roma” è la gioia nelle sue flessioni e attitudini più comuni e spontanee. Con la serie Al mare, Eva Tomei palesa una declinazione della gioia in una concreta e studiata emotività fotografica, concentrandosi su un pezzo di spiaggia del litorale romano. L’opera considera il paesaggio in sospensione, alla maniera di Ghirri, ed esibisce un’esemplare spontaneità nella ricerca dello scatto: a volte riprendendo il soggetto nel suo movimento più naturale, e confutando qualsiasi convenzionalità accademica. Delicata e sensuale nell’esposizione e nella ricerca della luce, Tomei ci propone una spiaggia dall’identità smarrita e dal riflesso magico e incantatorio: attraversata da uno sguardo nostalgico che la trasfigura in luogo dall’idilliaco sapore malinconico. L’invito di Tomei è quello di lasciarsi allontanare dalle convenzioni di un mondo il cui ritmo frenetico impedisce spesso ai sognatori di sognare. Essere liberi o liberarsi, come atto fisico e mentale, significa sorgere e cogliere l’essenza della vita nelle sue azioni più umili e spesso minimali. La fotografia di Eva Tomei, indagando e fissando quei posti invisibili e quasi impercettibili di una realtà idealmente esistente, si concentra non tanto sulle cose in sé, ma su quanto esse sono in grado suscitare.

     

    Geoffrey Di Giacomo

     ita-02    eng-01